5 commenti su “Valzer con Bashir

  1. ti ho citato sul mio blog per il versatile blog award o una roba simile,vabbè
    Ho fatto il nome del tuo blog perchè lo reputo assai valido.
    Si ci sarebbe anche da rispondere a una di quelle cose tipo 7 cose che devono saper di me,ma proprio proprio proprio se vuoi!

  2. Ciao Bruno, sentito il terremoto?
    Venendo al tema del post, concordo pienamente con quanto scrivi.
    Valzer con Bashir è davvero un’opera che in qualche modo ti segna.
    Vuoi per lo stile, questa sorta di toon shading che dà al lungometraggio un aspetto fumettoso in aperto contrasto con il contesto generale, vuoi per la storia, ma anche per le incredibili scelte registiche, la fotografia e il suo aspetto visionario senza per questo sembrare ricercato o ‘studiato’. Poi c’è l’aspetto documentaristico che lo rende molto appassionante…
    Mi è piaciuto molto e lo rivedrei volentieri.

  3. Viga : ti ringrazio, oggi pomeriggio scriverò qualcosa a riguardo allora !

    Carlo : si, qua a Genova c’è stata una scossa fortissima e parecchio lunga, almeno 10 secondi. Grandi momenti di spavento in studio ma, ovviamente, dopo si è ripresi a lavorare !

    Mi ricordavo il tuo commento e il tuo apprezzamento per questo film, dallo scorso blog… mi piacerebbe vedere qualcos’altro realizzato con questa tecnica adesso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...