9 commenti su “Genoa 1 Siena 4

  1. la gente scatena la sua frustrazione reale o nei negozi-perchè Cliente,una sorta di divinità imbecille in tempi di recessione- o allo stadio .Certo che questo anno il Genoa ha avuto colpe e sfighe come ogni altra squadra.Comprendo la rabbia,il metodo mi pare esagerato.Prendete da noi interisti anni e anni di sfighe ci hanno reso un po’ immuni da queste cose.Esagerato anche il tono apocalittico usato dai soliti commentatori contro questi tifosotti.

  2. queste sono le avvisaglie della retrocessione….la stessa, o quasi, cosa capitò a noi durante un TORINO-MILAN…squalifica del campo, partita persa e serie B..
    ora come minimo vi rifilano 3 giornate di squalifica, e mi sa che per quest’anno non ci giocate piu a Marassi..
    e comunque, spero che non retrocediate, siccome salvo minchiate noi si sale…da 3 anni aspetto TORINO-GENOA…(e tu sai a cosa mi riferisco…)
    ma ciò detto, uniti e compatti ce la potete ancora fare, in fondo siete ancora salvi per ora no?? a Milano ci fanno punti tutti ormai…

    • Bellissima questa, e mi ricollega ad un pensiero che ho lasciato su FB in contemporanea a quei fatti: “Se i cittadini italiani non dormissero, ma esercitassero sui politici lo stesso attento ed autoritario controllo esercitato oggi dagli ultrà genoani, forse avremmo una classe dirigente più accorta e competente…”
      Con questo naturalmente non voglio dire che approvo l’accaduto, perché non si può permettere ad una minoranza riottosa di imporre la propria volontà (che il più delle volte corrisponde alla distruzione insensata di ogni cosa), ma se è vero che i tifosi hanno il diritto di dire ad un giocatore che fa schifo di togliere la maglietta della squadra del cuore perché non se la merita, è anche vero che noi abbiamo il diritto e dovere di vigilare l’operato di chi ci governa e di chi legifera in ns nome…

  3. Non posso che comprendere l’amarezza di un tifoso vero per una squadra che si comporta indecentemente in campo come il Genoa, ma soprattutto per un gruppo di delinquenti che impongono la propria linea e i propri voleri a uno stadio intero. Pessimo Rossi e pessimo Preziosi, che sono stati al gioco e si sono sottomessi ai voleri di questa gentaglia, pessima la questura che ha messo solo una decina di poliziotti a non far niente a bordo campo. Chi avrebbe mai detto che avrei apprezzato Peppe Sculli, l’unico che si è rifiutato di togliersi la maglia in uno scatto d’orgoglio? In ogni caso in bocca al lupo, cercate di salvarvi, anche se oggi a Milano è dura!

  4. a Milano avete giocato una discreta partita..certo col Siena non avreste perso, e comunque la squalifica del campo, vi permetterà di giocare tranquilli le prossime partite casalinghe, e salvarvi…
    cosi ci si ritrova l’anno prossimo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...