3 commenti su “Londra 2012 – Riflessione trita ma sentita

  1. Che l’Italia cambi sotto il profilo culturale è possibile : ma in peggio.

    Personalmente mi sono riproposto di andare più spesso a vedere la pallanuoto dal vivo (che ho praticato e in Liguria ci sono squadre fortissime) e provare qualche sport nuovo, una volta ristabiltomi dai miei acciacchi !

    Red : ma in Tanzania sono seguite le Olimpiadi ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...